Teenagers & cibo: le dritte per la fine delle scuola

Fine della scuola: sempre più studio e stress. E tra gli studenti che adorano brioches, patatine, cioccolato, caramelle e qualsiasi altra cosa che riduce il fegato in poltiglia, si dilagano miti su quanto gli alimenti tipicamente pieni di zuccheri sostituiscano il pane quatidiano.
Così mentre tutti si abbuffano di questi alimenti molto ‘sani’,non sanno che nè pesce, nè zucchero, nè alimenti pieni di fosforo che nell’ottica comune sono quelli che dovrebbero stimolare il cervello li aiuteranno. L’unico segreto per essere in forma durante gli esami è una dieta ricca di alimenti facilmente digeribili, difatti il nutrizionista dell’Inran Andrea Ghiselli afferma: «In vista dei test l’alimentazione da consigliare deve essere soprattutto a base di verdura, frutta e, in generale, alimenti digeribili e nutrienti».
E per il secondo mito chiamatosi caffè? «Quanto al caffè, i genitori dovrebbero essere attenti a che i figli piccoli non superino le dosi consigliate di caffeina, considerando che questa sostanza è presente anche in molte bibite e nel cioccolato».
Insomma, a noi teen agers conviene cambiare regime alimentare…magari ci ripensiamo per l’anno prossimo.

Spelta Anna

Annunci
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: