Evitata un’altra strage in Afghanistan

Ieri due ordigni improvvisati caricati con cinquanta chilogrammi di esplosivo sono stati scoperti e disinnescati poco tempo prima dell’arrivo di un convoglio dell’isaf  diretto a Fob Columbus che è l’avamposto a pochi chilometri dal confine con Turkmenistan nel quale i militari italiani, spagnoli e americani affrontano talebani e narcotrafficanti.
La minaccia è costante come ha affermato il contingente italiano ad Herat.
Si è corso un grave pericolo anche se grazie agli esploratori dell’esercito afghano si è riusciti a disinnescare gli ordigni e ad evitare una nuova strage.
Al contrario lunedì scorso non si era riusciti ad impedire l’attacco, così a 25 km dal villaggio di Murghab il Lince con a bordo Ramadu, Pascazio, il caporalmaggiore Gianfranco Scirè e il caporale Cristina Buonacucina (entrambi rimasti feriti), è saltato in aria.
Il trentaduesimo reggimento artificieri della brigata Taurinense è intervenuto una volta arrivata la segnalazione dell’esercito afghano.
Dopo aver verificato con l’aiuto dei cani l’effettiva presenza dell’esplosivo ad alto potenziale che è stato fatto esplodere sul posto soltanto dopo aver controllato l’assenza di civili nella zona.
Gli uomini dell’ intelligence suppongono che non si sia trattato di un attacco diretto contro gli italiani, ma che sia stato un tentativo per ostacolare la strategia della coalizione internazionale che punta al maggior controllo del territorio.
Stanno aumentando le segnalazioni di ordigni sulle principali vie di comunicazione e questo è uno dei principali rischi con cui i militari devono fare i conti.
 
 
Caglio Fabrizio
Sanvito Federico
Maggioni Angelica

Annunci
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: