L’incoscienza di oggi

Il 29 Marzo un gruppo di ragazzi tra i 13 e i 16 anni, per gioco, hanno attraversato l’autostrada A7 Milano – Genova evitando camion e auto che sfrecciavano sulla strada. La cosa fu subito segnalata alla polizia stradale dagli automobilisti che cercavano di evitare i ragazzi. Tutto è stato fatto incoscientemente, senza pensare alle conseguenze che avrebbero potuto verificarsi: ragazzi finiti sotto un’auto, oppure automobilisti che, cercando di schivarli, sarebbero potuti sbandare e finire contro altre macchine causando morti o feriti.
Ma la cosa ancor più scandalosa è che i genitori dei ragazzi, quando sono stati avvertiti dalla polizia, alcuni hanno provveduto giustamente con punizioni, altri hanno dato la colpa alla polizia di aver trattenuto ed identificato i figli… Ma è giusto che un agente di polizia che fa solo il suo lavoro e cerca di fare capire ai ragazzi che quello che hanno fatto è un a cosa assurda e senza senso, venga accusato ed rimproverato da genitori incoscienti che non si rendono conto della gravità della situazione? Ma allora quelli che sbagliano sono i genitori che giustificano il comportamento e l’accaduto solo un gioco. Infatti tutto quello che è successo è stato fatto dai ragazzi solo per farsi notare dalle ragazzine che vedendo il video su internet ne rimanevano affascinate. Non ci sono parole per descrivere questo episodio.

Marzella Alice
Campana Camilla

Annunci
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: